Libri sull’autostima, quali sono i migliori? 

libri sull'autostima

10 libri sull’autostima

Ormai esistono libri su ogni argomento e continuamente ne escono di nuovi. Tuttavia le persone non sono abituate a ricercare la soluzione dei loro problemi nei libri. Ci sono persone che hanno problemi di autostima e che magari non hanno mai letto un libro sull’argomento o nemmeno visto un video a riguardo. È molto utile leggere determinati libri e poi applicarne il contenuto. 

Di libri sull’autostima ne esistono moltissimi e non è semplice fare “una classifica”, tuttavia in questo articolo voglio consigliartene alcuni che non puoi non leggere se vuoi diventare più sicuro di te. 

I libri che trovi in questa lista non sono ordinati per importanza, in quanto ognuno di questi testi ha molte informazioni di valore. Cliccando sull’immagine dei libri, accedi alla pagina del Giardino dei Libri con tutte le info e la possibilità di acquistarlo.  

Dopo la lista dei 10 libri, a fine articolo, trovi alcuni brevi estratti e consigli presi da questi testi. 

Bene, cominciamo 🙂 

10 Libri sull’autostima 

1- Autostima  di Raffaele Morelli
libri autostima

Raffaele Morelli, il famoso psicoterapeuta, in questo libro racchiude dei consigli importanti per migliorare l’autostima. 

Un autostima bassa deriva da ciò che si è vissuto sopratutto nella propria infanzia e se una persona crescendo, non riesce a liberarsi dai “meccanismi del passato”…avrà una bassa autostima a vita. 

È un libro che bisogna mettere in pratica, infatti contiene diverse regole e strategie da applicare fin da subito per migliorare il rapporto con te stesso e diventare più sicuro.

Autostima di Raffaele Morelli
Ordinalo sul Giardino dei Libri

2- Le Vostre zone Erronee di Wayne Dyer 

libri sull'autostima

Wayne Dyer è stato autore di bestseller internazionali legati alla psicologia e alla spiritualità. Le Vostre Zone Erronee più che un libro è un manuale che analizza tutti i principali “difetti” che una persona ha e che gli impediscono di vivere appieno la sua vita. 

Alla fine di ogni capitolo contiene strategie, consigli pratici ed esercizi per risolvere un determinato problema. Spiega come liberarsi dai sensi di colpa, dalla paura dei giudizi degli altri, come vincere la procrastinazione, come fare pace con il passato e un altra marea di concetti fondamentali

Le Vostre Zone Erronee di Wayne Dyer
Ordinalo sul Giardino dei Libri

3- Vincere la Bassa Autostima di Sartirana, Camporese, Dalle Grave 

libri autostima

Questo libro sull’autostima contiene un programma basato sulle terapie cognitivo comportamentale. La terapia cognitivo comportamentale analizza un disagio emotivo, partendo dalla relazione che intercorre tra: pensieri, emozioni e azioni. 

Il libro è diviso in due parti. Nella prima viene analizzato il problema della bassa autostima, mentre nella seconda parte viene spiegato un programma pratico per diventare sicuri di se. 

Vincere la Bassa Autostima di Sartirana, Camporese, Dalle Grave
Ordinalo sul Giardino dei Libri

 

 

4- Mi Merito il Meglio di Lucia Giovannini

libri sull'autostimaEnnesimo ottimo libro di Lucia Giovannini. Una strategia di Lucia, l’avevo condivisa nell’articolo:”16 Strategie di Crescita Personale” 

In questo libro ti guida passo passo a migliorare la qualità della tua vita, a cambiare le tue priorità e a diventare più felice. Le strategie di Lucia sono semplici, ma efficaci. 

Applicabili da tutti ma nello stesso momento potenti. 

Effettivamente chi vuole migliorare la propria autostima deve imparare a “ricevere il meglio”. In quanto spesso sono persone che sanno donare ma fanno difficoltà a ricevere. 

 

 

Mi Merito il Meglio di Lucia Giovannini
Ordinalo sul Giardino dei Libri

5- Lezioni di Autostima di Raffaele Morelli

libri sull'autostimaAncora un libro di Raffaele Morelli ma non posso non citarlo. “Lezioni di autostima” È un best seller Mondadori. 

Il testo comprende sette lezioni sull’autostima, e Morelli riporta i testi integrali di discussioni avute con pazienti che volevano migliorare la propria autostima. 

 

Il libro comprende vari esercizi, consigli di saggezza, e frasi da ripetere come mantra. 

Lezioni di Autostima di Raffaele Morelli
Ordinalo sul Giardino dei Libri


Libri sull’Autostima

Continuiamo questa lista con uno dei libri sull’autostima più “rapido” per diventare sicuro di te

6- Corso rapido di autostima per vivere meglio di Olivier Hauck 

libri sullautostima

Questo libro insegna ad accettarsi così come si è adesso. Effettivamente il desiderio di voler cambiare qualcosa in se stessi, nasce dal non accettare ciò che si è. 

Quando vuoi migliorare qualche aspetto di te, come il “diventare più sicuro”…indica che non ti accetti per come sei, che credi di non andar bene. Allora cerchi un percorso per migliorare quella che consideri una tua debolezza. 

Tuttavia il percepirsi Belli e Perfetti per come si è adesso è un risultato da raggiungere, ma che richiede anni e anni di pratica in cui, paradossalmente, si cerca di migliorare se stessi.  Per scoprire, solo alla fine, che andiamo bene proprio come siamo. 

Il testo racchiude il percorso e le conclusioni a cui è arrivato l’autore dopo vent’anni di ricerche sull’autostima. 

 

Corso Rapido di Autostima per Vivere Meglio di Olivier Hauck
Ordinalo sul Giardino dei Libri

7- Chi ha spostato il mio formaggio di Spencer Johnson

libri sull'autostima

Non è uno dei classici libri sull’autostima, in quanto il concetto fondamentale del libro è insegnarti come creare dei cambiamenti nella tua vita. 

Tuttavia te lo segnalo proprio per questo: se vuoi migliorare la tua autostima devi imparare a creare cambiamenti positivi nella tua vita. 

Questo testo è un racconto, dove la storia dei protagonisti (2 topolini e 2 gnomi) si complica fino a costringerli a “guardarsi dentro” e trovare in se stessi la soluzione al problema. Il “formaggio” della storia rappresenta gli obiettivi che hai nella tua vita e il labirinto in cui si svolge rappresenta i luoghi in cui cerchi di ottenere ciò che desideri. 

È un racconto che si legge tutto d’un fiato ma che fa riflettere. È molto profondo e bello, consigliato sia per gli adulti che per i più piccoli.  

Chi ha Spostato il mio Formaggio di Spencer Johnson
Ordinalo sul Giardino dei Libri

8- Credi in Te di Jenny  Minchinton

credi in te

Libro poco conosciuto nel mondo dello sviluppo personale ma utile per chi vuole migliorare l’autostima. Contiene 52 consigli pratici su cosa puoi fare di concreto per aumentare la fiducia in te stesso e vincere la timidezza. 

 

 

 

 

 

 

Credi in Te di Jenny Minchinton
Ordinalo sul Giardino dei Libri

9- Il paradosso dello scimpanzé di Steve Peters

libri sull'autostima

L’autore: 

ha seguito i migliori ciclisti britannici, aiutandoli a conquistare dodici medaglie alle Olimpiadi di Londra

Per evitare che il lato istintivo dell’uomo prenda il sopravvento, è necessario imparare ad usare i punti di forza dello scimpanzé che, questo è il paradosso, può essere il miglior amico o il peggior nemico dell’essere umano.

 

 

 

Il paradosso dello Scimpanzè di Steve Peters
Ordinalo sul Giardino dei Libri

10- Più forte dei no di Jia Jiang

libri sull'autostima

Ecco l’ultimo dei 10 libri sull’autostima che ti consiglio di leggere. 

Jia Jiang per raggiungere il suo obiettivo deve vincere la paura del rifiuto. Così si sottopone ad un rifiuto al giorno, per 100 giorni. Cento giorni in cui riceve dei “no” o un rifiuto come risposta. 

Cerca tutti i modi per farsi rifiutare ma in alcuni casi non ci riesce e riceve dei “si” come risposta. Durante questi 100 giorni si allena a diventare più forte del rifiuto. Le lezioni che apprende sono molto importanti. 

 

Più Forte dei No di Jia Jiang
Ordinalo sul Giardino dei Libri

 

Libri Sull’Autostima: Frasi

Ecco delle belle frasi tratte dal libro: “Mi Meriti il Meglio” 

Le intenzioni che abbiamo diventano degli impegni, delle promesse che facciamo a noi stessi. Questi impegni possono distruggerci o farci evolvere, ma in ogni caso ci definiscono. Dimmi in cosa ti impegni e ti dirò chi sarai tra vent’anni. Diventiamo ciò in cui ci impegniamo. Sei pronto a impegnarti per fare della tua vita il meglio?

La cosa importante da ricordarsi è che la felicità, quella vera, quella duratura è possibile ma non vien così per caso… Occorre crearla, occorre realizzare le condizioni affinché possa accadere. E’ un processo che possiamo innestare solo all’interno.

Qualunque cambiamento facciate, in qualsiasi area della vostra vita avrà un effetto solo transitorio, come quello di un rossetto, a meno che nasca da un cambiamento del vostro livello di consapevolezza.

Siamo qui sulla terra per contribuire. Non siamo qui solo per consumare delle risorse, mangiare, respirare, occupare spazio. Siamo qui per fare la differenza attraverso la nostra vita.

I Sinoi, una tribu’ della Malesia, danno molta importanza ai sogni, tanto che la mattina si riuniscono per condividerli. Ogni volta che sognano di essere inseguiti da qualcuno o da qualcosa danno per scontato che non sia un nemico, ma un alleato che li insegue per aiutarli. E quindi si girano verso l’inseguitore per accettarne i doni. E se la nostra ombra fosse lì per consegnarci un dono?
Quando riconosciamo, capiamo e accettiamo le nostre zone d’ombra, smettiamo di fuggire alla vita, di essere arroganti, non abbiamo più bisogno di stare sulla difensiva… lasciamo andare la tensione che la maschera della perfezione provoca: stiamo abbracciando il nostro drago.

 Ecco alcune frasi tratte da “Le Vostre Zone Erronee”: 

Quanto vali non può essere verificato dagli altri. Vali perché tu lo dici. Se tieni conto dell’altrui stima per sapere quanto vali, quella è, appunto, una stima altrui.

Nella vita, le due emozioni più futili sono il senso di colpa per ciò che è accaduto, e l’inquietudine per ciò che potrebbe accadere. Eccoli qui, i grandi sprechi! Inquietudine e Colpa — Colpa e Inquietudine.” 

Quelli che riconoscono che i problemi fanno parte della condizione umana, e che non misurano la felicità dall’assenza di problemi, sono gli esseri più intelligenti che si conoscano, e sono anche i più rari

“La felicità significa non lamentarsi di quello per cui non c’è niente da fare. Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.”

Pensa agli altri, ci dice la società. Ama il prossimo tuo, esorta la Chiesa. A quanto pare, nessuno si ricorda mai del “come te stesso”. Se è vero che vuoi conseguire la felicità nel presente, proprio questo, invece, dovrai imparare a fare: amare te stesso.

Ecco alcune frasi tratte da “Chi ha spostato il mio Formaggio”: 

Continuiamo a fare e rifare le stesse cose e poi ci chiediamo come mai la nostra condizione non migliora.

Che cosa faresti se non avessi paura? 

Se non cambi rischi di scomparire. Quando ti muovi oltre le tue paure ti senti libero. Le vecchie convinzioni non ti portano al nuovo formaggio. Le cose non migliorano se non cambi te stesso 

La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco.
Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta: forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà migliore per noi

Le cose cambiano e la nostra vita deve cambiare! La vita va avanti, e noi dobbiamo fare lo stesso

Quali di questi libri sull’autostima hai intenzione di leggere? 

(Articolo di Danilo Maruca)