Se hai visto il film The Secret, probabilmente hai provato ad applicare la legge di attrazione senza successo e, di conseguenza, oggi credi che questa legge non esista o che su di te non funzioni.

Nell’articolo di oggi voglio aiutarti a comprendere che cos’è la legge di attrazione (per davvero), così che tu possa utilizzarla ogni giorno per raggiungere i tuoi obiettivi attraverso esercizi pratici e concreti.


I 3 principi della legge di attrazione

Lascia che ti spieghi brevemente quali sono i 3 principi fondamentali su cui poggia la legge di attrazione e perché sono così importanti per te.

 

1) Non attrai ciò che desideri, attrai ciò che sei.

Le persone credono che basti desiderare qualcosa per ottenerla ma non è affatto così.

Quando tu desideri qualcosa, attrai un evento futuro in cui tu continui a desiderare quella cosa.

Il desiderio crea dentro di te una sensazione di mancanza e, se protratto nel tempo, il tuo oggetto del desiderio continuerà a mancare nella tua vita.

Così come la paura attira paura, il desiderio è la manifestazione della tua mancanza, presente e futura.

Desiderare non è il modo corretto per ottenere davvero qualcosa di diverso nella tua vita. Non è sbagliato ma non è sufficiente e tra qualche riga ti mostrerò invece che cosa devi cominciare veramente a fare per sfruttare a pieno la legge di attrazione e cambiare definitivamente le cose.


2) Tu crei tutta la tua realtà.

Se vuoi davvero ottenere dei risultati con la legge di attrazione, devi smetterla di ragionare da vittima delle circostanze e cominciare a ragionare da creatore.

E bada bene: non puoi passare metà del tuo tempo a fare la vittima e metà a fare il creatore, perché questo non ti porterà da nessuna parte.

Il vero creatore ragiona sempre e costantemente in questo modo: “sono io che ho creato questo evento, è una mia responsabilità”.

Anche quando ti insultano, ti provocano, ti fanno del male devi ragionare da creatore. 

Ogni evento che accade nella tua vita è una tua responsabilità. Prima ti metti in testa questo concetto e prima riuscirai a capire come sfruttare la legge di attrazione a tuo favore. Il tuo subconscio crea il tuo mondo in base al contenuto che hai cristallizzato dentro di lui. 


3) Le tue azioni devono essere ispirate

Le azioni che fai quotidianamente non devono nascere dalla paura, dall’eccessivo ragionamento o dall’ansia. Questi stati d’animo non ti porteranno nessun risultato.

Le migliori azioni sono quelle ispirate, ovvero dettate dall’intuizione.

Quando decidi di agire, fallo seguendo il tuo intuito con naturalezza.

Le persone tendono a voler ottenere tutto subito, a voler sbarazzarsi di un problema nel più breve tempo possibile e, per questo, ad agire in fretta, senza seguire la propria parte intuitiva.

La realtà dei fatti è che ogni cosa arriva nel momento giusto. Né un attimo prima, né un attimo dopo.

Così come non puoi affrettare la nascita di un bambino o la crescita di una quercia, così non puoi pretendere di cambiare la tua vita da un giorno all’altro.

Hai bisogno di tempo per acquisire nuove consapevolezze, maturare ed essere pronto al tuo cambiamento. E tra poco ti spiegherò una delle migliori strategie da applicare.


4 strategie per sfruttare la legge di attrazione nella tua vita

Ora che hai compreso esattamente che cos’è la legge di attrazione e quali sono i 3 principi su cui si fonda, vediamo nella pratica come puoi sfruttare questa legge a tuo favore per raggiungere i risultati che desideri in qualunque ambito della tua vita.

Strategia 1: smetti di desiderare e cominciare a essere

La prima cosa che ti consiglio di fare è questa: sii ora ciò che vuoi essere e che vuoi ottenere.

In altre parole, devi diventare il tuo desiderio, perché solo in questo modo esso si realizzerà.

Ti faccio un esempio concreto: se vuoi ottenere più denaro, non devi desiderarlo, bensì devi sentirti più ricco in questo preciso istante.

E poiché ogni istante crea l’istante successivo, per il 51% della tua giornata tu dovrai sentirti ricco.

In questo modo è normale e naturale che il denaro venga da te.

Lo stesso identico meccanismo vale per il coraggio, la bellezza, la salute, il benessere e così via.

Non lasciare che siano le circostanze esterne a dettare legge sui tuoi pensieri e le tue emozioni e comincia a sentirti come realmente vorresti sentirti.

Per farlo, devi prendere la sensazione che proveresti ad obiettivo raggiunto e mantenerla viva dentro di te per la maggior parte del tuo tempo.

In questo modo tu e quella sensazione diventate una cosa sola e il tuo obiettivo potrà prendere una forma e concretizzarsi nella tua realtà.

Desiderare non è sufficiente: hai bisogno di essere e incarnare dentro di te la sensazione del risultato.

Se non ci riesci da solo puoi farti aiutare da un coach di Dritto alla Meta. Una persona esperta che ti aiuterà ad applicare la legge di attrazione. Se sei interessato puoi prenotare una telefonata gratuita da qui: “Candidatura 


Strategia 2: prenditi la responsabilità degli eventi

Ogni volta che ti accade un evento spiacevole – la rottura di una relazione, una disgrazia, una malattia, un debito da pagare, ecc. – la prima cosa da fare è chiamarti responsabile della situazione in cui ti trovi

Quando cominci realmente a sentire il peso di questa responsabilità e senti veramente di essere stato tu – con il tuo atteggiamento e le tue azioni – ad aver attratto quel determinato evento spiacevole, allora è lì che avverrà dentro di te un cambiamento importante – a livello inconscio – e ti metterai nelle condizioni di modificare i tuoi risultati per il futuro.

Lascia che ti sveli un altro segreto: se fino ad oggi hai provato ad applicare diverse tecniche di crescita personale senza successo, il problema potrebbe essere proprio quello che ti ho appena spiegato, ovvero la presa di responsabilità.

Qualsiasi tecnica o strategia di crescita personale non può funzionare finché continui a lamentarti di ciò che ti succede intorno.

Smetti di piangerti addosso, sentiti realmente responsabile per qualunque evento ti accada ed eleva il tuo stato di coscienza: allora sì che potrai sfruttare il potere della legge di attrazione a tuo favore.


Strategia 3: non farti ingannare dal tempo

Se hai scelto di perseguire un cambiamento importante nella tua vita – come per esempio diventare un imprenditore, guadagnare più denaro, migliorare le tue relazioni, acquisire più coraggio, ecc. – non affrettare le cose ma lavora per raggiungere la maturità che ti serve per affrontare la tua nuova vita.

La creazione di un risultato è un processo estremamente creativo, che spesso però è rallentato dall’ansia, dalla paura e dalla fretta

Datti tempo e spazio perché il tuo processo creativo si sviluppi e la legge di attrazione faccia il suo corso.

Pianta il tuo seme, annaffialo e sii fiducioso: non puoi affrettare la sua crescita, puoi solo prenderti cura di lui, anche se ancora non lo vedi.

Smettila di farti guidare dall’ansia di non vedere il tuo risultato nonostante i tuoi sforzi: questo ti poterà solo ad imprimere nel tuo subconscio la sensazione che ancora non stai ottenendo ciò che vuoi.

Ricorda che il cambiamento non è uno scatto ma una maratona. Sii costante, vai avanti qualunque cosa succeda e il traguardo si manifesterà presto.


Strategia 4: inverti la legge causa-effetto

Se ti rubano il portafogli, provi paura. Giusto?

No, sbagliato.

Cosa diresti se ti dicessi invece che è stata la tua paura a portare quel ladro a rubarti il portafogli?

Troppe persone invertono la legge di causa-effetto in questo modo, precludendosi così la possibilità di cambiare seriamente la loro vita grazie alla legge di attrazione.

Ricorda questo principio fondamentale: la causa è sempre interna, l’effetto è sempre esterno.

Sono le emozioni e gli stati d’animo che provi in modo latente nel tuo subconscio che, mese dopo mese, creano tutte quelle situazioni spiacevoli che provi nella realtà.

Devi sapere infatti che, per sua natura, il subconscio deve creare una realtà coerente con ciò che provi e pensi. È il suo compito e lo svolge egregiamente per la legge della vibrazione

Se vuoi sfruttare al massimo la legge di attrazione – e ora hai capito veramente di che cosa si tratta – devi imparare a dominare i tuoi pensieri e le tue emozioni.

Da lì parte tutto; da lì si sprigiona tutto il tuo potenziale.


Conclusioni

Ricordati che non puoi creare i risultati che desideri. Crei solo ciò che senti di essere, quindi impara a sperimentare questa sensazione nella tua quotidianità.

Solo in questo modo potrai sprigionare la potenza della legge di attrazione.

La tua realtà di oggi è il risultato delle tue azioni passate e per modificarla hai bisogno di tempo quindi non lasciarti ingannare dalle tue percezioni sensoriali ma continua a nutrire quel seme con fiducia e impegno e i risultati non potranno che arrivare.

Se vuoi approfondire questi temi e imparare come riprogrammare la tua mente puoi farlo tramite il Gruppo Facebook Privato e Gratuito 

Ricorda sempre: Tu crei la tua realtà

Danilo