Nella nostra società tutte le persone creative e gli artisti in generale vengono visti un po’ con pregiudizio.  Come se il lavoro che svolgono non fosse di fondamentale importanza. Spesso vengono etichettati come:” strani” o “filosofi”.  Non si conosce appieno qual è il potere delle opere creative e cosa è davvero un artista.

La visione che abbiamo delle persone creative è così limitante che è arrivato il momento di liberarsene una volta per tutte.

L’artista in realtà è un ponte, un intermediario, un veicolo attraverso la quale idee e intuizioni possono trasformarsi in realtà e influenzare la vita delle persone con la quale entrano in contatto.

Molti anni fa, Platone, parlava di Iperuranio riferendosi ad un luogo dove secondo lui esistono già tutte le idee, i sogni e i progetti alla quale una persona possa mai attingere. Il lavoro dell’artista consiste nel collegarsi a questo mondo e dare una forma fisica all’idea con la quale è entrato in contatto. Ad un occhio attento, risulta evidente, che non è un uomo che ha un’idea ma è l’idea che cerca un uomo per farsi realizzare.

cos'è l'arte

Sogni, idee e progetti vanno in cerca di persone “intuitive” per farsi realizzare e prendere forma nel mondo della materia per cambiarlo. Da questo punto di vista, l’artista è una persona che unisce il mondo invisibile a quello visibile coniugando con la sua opera il mondo spirituale a quello materiale. Una persona creativa è un essere eccezionale che ha un dono utilissimo per migliorare le persone con la quale entra in contatto. Ed ha il dovere di assecondare la sua natura creativa realizzando progetti sempre più Belli…in questo modo chi ne entrerà in contatto porterà sempre dentro di sé un pezzettino di quella Bellezza.

Tutto ciò che di Bello esiste nel mondo, un tempo era solo un’idea nella mente di un artista o di un creativo. Indipendentemente se poi nella pratica l’artista è un pittore, uno scultore, uno scrittore, un imprenditore, uno stilista ecc… qualsiasi forma e modo è utile per trasformare le idee in progetti concreti che aumentano la Bellezza che c’è nel mondo.

  • La Gioconda un tempo era solo un progetto da realizzare per Leonardo;
  • Star Wars una volta era solo un’idea nella testa di George Lucas;
  • Un India indipendente, tanto tempo fa era semplicemente un’idea nella mente di Gandhi;

Nutri i tuoi sogni perché hanno una forza creativa capace di farli realizzare.

Ma queste idee e questi sogni, prima di essere partorite dai loro creatori…dove si trovavano? E come mai sono apparse “dal nulla” sotto forma di intuizione?

 

Che Cos’é L’Arte

Le idee cambiano il mondo ma aspettano prima di farsi trovare per dare il tempo all’artista di diventare la persona che può realizzarle. Nel momento stesso in cui hai un sogno, quindi, hai la possibilità e le capacità di realizzarlo…altrimenti non avresti mai avuto quell’idea.

Nel preciso istante in cui hai un’intuizione, un sogno, un’idea o un progetto vuol dire che hai “potenzialmente” le capacità per realizzarlo.

È molto più utile pensare che le opere artistiche esistono già ma tocca ad ognuno di noi entrare in contatto con loro, perché questo cambia totalmente l’idea che abbiamo delle difficoltà e delle avversità che incontriamo nella nostra vita.

Le difficoltà che un artista trova nella sua vita sono le prove che servono per renderlo la persona più adatta a realizzare le idee e i sogni che ha. I periodi di difficoltà esteriori mostrano quali sono i limiti a cui crede inconsciamente l’artista che li vive.

Qualsiasi sognatore pragmatico sa che le difficoltà e gli ostacoli non sono mai superiori alle proprie forze e capacità. La battaglia tra sé stessi e qualsiasi difficoltà è sempre alla pari, anche se quando le viviamo ci sembrano più grandi di noi.

I sogni che vogliamo realizzare ci spingono al di fuori della nostra zona di comfort, ci portano a vivere situazioni in cui ci sentiamo a disagio e siamo costretti a crescere. Questo avviene perché quando abbiamo un sogno, siamo le persone adatte a realizzarlo ma solo in forma “esponenziale”. Poi dobbiamo diventare veramente le persone capaci di realizzarli.

Dietro la maschera dell’antagonista si nasconde l’opportunità di crescere e diventare sempre più adatti a realizzare i sogni che ci hanno scelto.


Impara:

  • Le 4 Potenti Strategie per Essere il 90% più Felice rispetto ad ora;
  • Il Rituale della Gioia che cambierà la qualità della tua vita per sempre;
  • La trappola della Società che ci vuole tristi e schiavi del sistema produci-consuma-crepa e cosa fare per evitarla;
  • Una Strategia Rivoluzionaria (è la seconda) la trovi a pagina 8;

Lascia la tua email e ricevi i contenuti esclusivi

[wysija_form id=”2″]

 


Perché esiste l’arte? 

Tutte le opere d’arte hanno una specifica vibrazione ed energia. Anche i nostri pensieri hanno una specifica energia, quelli più puri vibrano ad una frequenza più alta mentre quelli più volgari ad una frequenza più bassa. Noi con il nostro modo di parlare, di camminare, di vestirci trasmettiamo agli altri la nostra energia personale. 

Nello stesso modo le opere d’arte hanno una loro vibrazione ed energia. Quelle più pure emanano una vibrazione elevata che inconsciamente viene percepita da chi ne entra in contatto. Le opere invece più “volgari” emanano una frequenza più bassa che comunque aiuta chi ne entra in contatto.

 La forza di un’opera d’arte è che ti cambia indipendentemente se te ne accorgi oppure no. Ad esempio:

  • Se una persona è intenzionata a suicidarsi e inizia ad osservare la Gioconda…il suo desiderio di suicidio scompare;
  • Se una persona passeggia tristemente per la strada, gli basterebbe ascoltare per pochi secondi una melodia per fargli cambiare stato d’animo;
  • Se un bambino ascolta fin da piccolo la musica classica il suo cervello ne trae dei benefici enormi;

opere d'arte

Ogni opera che è stata creata aumenta la Bellezza nel mondo e migliorare la vita delle persone che ne sono entrate in contatto. 

Si può affermare con certezza che il mondo non sarebbe lo stesso senza: 

  • il Colosseo; 
  • le Piramidi; 
  • il David; 
  • le Opere di Mozart; 
  • e tutte le piccole creazioni dei vari artisti sparsi nel mondo; 

Le creazioni di un artista sono vive e influenzano chi ne entra in contatto. Anche se le persone consciamente non se ne rendono conto, ma come umanità dobbiamo molto a tutti gli artisti e i creativi che con le loro idee ed opere hanno reso questo pianeta più Bello. 

Cos’è l’Arte: Opere d’arte e felicità

Solitamente per un artista, creare vuol dire entrare in uno stato di assenza di tempo e provare un enorme gioia e felicità.

Per un musicista non c’è nulla di meglio che suonare.  

Per uno scrittore non esiste niente di più bello che scrivere. 

In una persona creativa si accendono gli occhi dalla felicità solo a pensare alle idee che vuole realizzare. 

L’artista quando crea si sente veramente vivo. I momenti creativi per un artista sono momenti sacri che gli permettono di dare un senso più grande alla propria vita. Creare qualcosa che non esiste, qualcosa che nessun’altro ha mai pensato dona un enorme entusiasmo. 

ll termine “entusiasmo” deriva dal greco antico enthusiasmòs, formato da en (che significa: “in”) con theos (“dio”). Letteralmente si potrebbe tradurre con “con Dio dentro di sé”. L’artista mentre crea raggiunge l’equilibrio con il suo Dio interiore, raggiunge un’armonia difficilmente descrivibile che lo porta ad essere molto più felice.

Questo entusiasmo poi passa alla sua opera e influenza le persone che ne entreranno in contatto.

Ho raccolto delle Bellissime opere d’arte e le trovi qui:” Pillole di Bellezza”

Leggi il mio ebookLa felicità è una Sceltae scopri un segreto sull’arte che non ho scritto in questo articolo 🙂