Quando il poco che basta è davvero tutto